El mostro - Proiezione cortometraggio e presentazione libro

07 Settembre 2018 20:30

Salva su calendario

Eventi 2018   CORTE DEI CORDAMI

Calle Corte Grande, 30133 Venezia, Italia

El mostro - La coraggiosa storia di Gabriele Bortolozzo è un cortometraggio animato ed un libro.
Saranno presenti a raccontarlo Elisa Pajer (Studio Liz, produzione), Lucio Schiavon (illustrazioni e regia) e Cristiano Dorigo (sceneggiatura).

El mostro ha saputo arrivare al cuore del pubblico già dalla sua genesi. Grazie al sostegno di più di duecento donazioni, attraverso una campagna di crowdfunding, è diventato un cortometraggio. Grazie alla sensibilità delle giurie ha potuto viaggiare di città in città per tutto il mondo, attraverso i festival. Grazie al dinamismo di docenti e associazioni è entrato nelle scuole e nelle università ed ha incontrato tanti giovani studenti.
Grazie all’impegno di Mare di Carta e del Gruppo Tonon è uno strumento concreto e fruibile per tutti coloro che vogliono leggere con occhi nuovi un pezzo di storia veneta, italiana e non solo.
Raccontare in un cortometraggio d’animazione ciò che è avvenuto a Porto Marghera tra gli anni ‘40 e gli anni ‘90 ha comportato un minuzioso lavoro di sintesi: similitudini ed assonanze da una parte e rigorosa documentazione storica, dall’altra. La battaglia civile di Gabriele Bortolozzo ci è sembrata essere la migliore metafora per raccontare una storia che è ancora attuale, dove, mutatis mutandi, diritti costituzionali come il lavoro e la salute sono oggi come ieri al centro della nostra quotidianità e dei dibattimenti politici, civili e sociali.
El mostro è molto di più di un cortometraggio d’animazione: se da una parte è una storia che volevamo raccontare in modo semplice per risvegliare la curiosità di chi non poteva avere emozioni vissute sul Petrolchimico di Porto Marghera, dall’altra è una storia che va letta, ricordata e deve essere un memento: tante altre città nel mondo, come allora fu per Venezia, hanno oggi un petrolchimico accanto.
Ciò che è avvenuto a Porto Marghera non riguarda perciò solo gli abitanti e i territori che si affacciano alla laguna di Venezia, tocca le sensibilità di molti.
Anche questa abbinata editoriale ha la stessa ambizione, di toccarvi portandovi a riflettere.
Vai all'inizio della pagina