PATTERNS OF ITALY

14 Settembre 2019 20:00

Salva su calendario

Eventi 2019   AREA CONSORZIO VENEZIA SVILUPPO (EX LUCCHESE)

Calle Accademia dei Nobili, 604/M, 30133 Venezia, Italy

Il mormorio delle onde, il suono delle campane della chiesa, il sibilo di una macchina per caffè espresso... suoni che creano il tipico paesaggio sonoro quando si viaggia intorno al nord Italia.
L'estate scorsa ci siamo immersi in questo mondo stimolante e abbiamo creato un diario sonoro durante i nostri viaggi sotto forma di registrazioni sul campo. Abbiamo aperto le nostre orecchie ai suoni nelle nostre vicinanze e curato una collezione di tracce sonore in ogni città che abbiamo visitato. Queste registrazioni costituiscono la base del lavoro compositivo per questa performance sonora. Da queste impressioni archiviate abbiamo staccato suoni e strutture, li abbiamo trasformati e intrecciati in nuovi pattern, che trasmettono la nostra realtà soggettivamente vissuta – proprio come ricordi, a volte autentici, a volte pesantemente distorti. Così, durante tutta la performance emergono diverse scene sonore, immagini soniche che passano dalla composizione al concetto, all'improvvisazione.
Abbiamo iniziato il nostro diario di viaggio sonoro in Giudecca e alcuni dei campioni utilizzati nelle prestazioni e nelle composizioni sono stati registrati qui. Vorremmo molto riportare i suoni nel luogo in cui è iniziato il viaggio del nostro progetto. Ci auguriamo di portare una prospettiva interessante e "foresta" a questo Festival su quale sia l'essenza – la VitaMina X – d'Italia, Venezia, Giudecca.
In un certo senso, noi rivolgiamo lo specchio ai nostri ascoltatori e a noi stessi: Patterns of Italy è un invito a riflettere su come i viaggiatori percepiscono i luoghi che esplorano, i loro abitanti e il loro modo di vivere, ma anche come il sito – la Giudecca – si presenta ai suoi visitatori con un i suoi luoghi comuni, le tradizioni e la storia, così come i suoi lati sorprendentemente diversi e unici e tutti i piccoli e nascosti dettagli che devono essere scoperti e vissuti.
Che cosa evocheranno i suoni nelle persone che vivono ogni giorno in Giudecca? Quali ricordi si attiveranno attraverso gli spazi sonori? Non vediamo l'ora di scoprirlo!
Vai all'inizio della pagina